Nessun prodotto nel carrello

SHOP

LIBRI

Art Shop
Il Grande Museo del Duomo

Ricerca avanzata

prodotti in evidenza

Bronzino

50.00

Tre saggi su Michelangelo

Michael Hirst

 
PRODOTTO ESAURITO

di M. Hirst
traduzione in italiano di B. Agosti

anno di pubblicazione: 2004
brossura cucito
cm 14x21, pp. 80
17 illustrazioni a colori

88-7461-060-2 italiano

Il volume presenta in traduzione italiana due articoli e il testo di una conferenza tenuta presso la British Academy: tre avvincenti “investigazioni” in cui l’autore, intrecciando analisi documentaria e valutazione storico-artistica, ricostruisce personaggi, rapporti ed eventi fondamentali per l’interpretazione dell’opera michelangiolesca.

Il saggio sul David, pubblicato per la prima volta nel 2000 sul «Burlington Magazine», getta nuova luce sui tempi di esecuzione della celebre statua, evidenziando come già nel giugno del 1503 essa dovesse essere prossima al compimento, e avanza alcune proposte di datazione per altre opere michelangiolesche dello stesso periodo, come il Tondo Pitti e le statue per l’altare Piccolomini nel Duomo di Siena.

Michelangelo, Pontormo e Vittoria Colonna ricostruisce la vicenda che portò l’artista a realizzare un cartone per un Noli me tangere destinato a Vittoria Colonna, poi tradotto in pittura da Pontormo. Apparso originariamente in lingua tedesca in Vittoria Colonna, Dichterin und Muse Michelangelos (1997), il saggio è presentato qui in una versione riveduta e ampliata.

Il terzo studio, nato da una conferenza tenuta nel 1995 presso la British Academy, prende in esame la genesi e l’impostazione delle due Vite di Michelangelo pubblicate quando egli era ancora in vita – quella di Giorgio Vasari (1550) e quella di Ascanio Condivi (1553) –, indagando i rapporti dell’artista con i suoi biografi e con la loro opera.

Michael Hirst è professore emerito della London University. Ha studiato storia dell’arte presso il Courtauld Institute of Art, dove ha potuto avvalersi dell’insegnamento di Johannes Wilde e dove ha in seguito insegnato per oltre trentacinque anni. È autore di Sebastiano del Piombo (1981), Michelangelo and His Drawings (1988; trad. it. Michelangelo, i disegni, 1993), The Young Michelangelo, con Jill Dunkerton (1994; ed. it. ampliata Michelangelo giovane, pittore e scultore a Roma, 1496-1501, 1997). Ha pubblicato numerosi articoli su argomenti prevalentemente cinquecenteschi, in particolare sull’opera di Francesco Salviati. Attualmente sta lavorando a una biografia di Michelangelo.