Nessun prodotto nel carrello

SHOP

LIBRI

Art Shop
Il Grande Museo del Duomo

Ricerca avanzata

prodotti in evidenza

Mamma che fame!

Comprendere e prevenire l’obesità del bambino.

Mirella Cerato

10,00 €

Aggiungi al carrello

di Mirella Cerato

brossura cucito
11,5 x 17 cm, 172 pp.

978-88-7461-181-2 italiano


L'alimentazione di un bambino nel Paese della “dieta mediterranea” dovrebbe essere cosa naturale e semplice. Eppure, questo libro mette in luce una realtà complessa, affrontando un problema, oggi, anche italiano: l'obesità infantile. Il volume analizza i fattori e le responsabilità che determinano abitudini alimentari errate e, col tempo, dannose. Lo stesso delicato ruolo materno, del resto, è messo in crisi da contesti culturali mutevoli quanto incerti nei valori, spesso condizionati da una politica più economica che sociale – e ciò a discapito delle esigenze e dei tempi necessari ai genitori per assicurare uno sviluppo sano e sereno ai propri figli. I dati, gli esempi e i casi nazionali (e non) dimostrano, infatti, che l'obesità infantile è problema non limitato a ragioni genetiche e psicologiche: a queste si aggiungono la vita familiare, la comunità di appartenenza e la presenza (o meglio, l'assenza) di politiche sanitarie e dell'infanzia adeguate. Con l'autrice, i lettori hanno la possibilità di acquisire la consapevolezza che gli consente di fare proprie le possibili risposte e soluzioni. D'altra parte, la corsa contro il tempo è già cominciata: l'obesità infantile è ormai un problema di rilevanza sanitaria, sociale ed economica, e le ricostruzioni e osservazioni critiche della Cerato ne individuano le gravi ripercussioni sulla salute fisica, sullo stato psicologico e sull'inserimento in società dell'obeso, sia egli un bambino, un adolescente o un adulto. In questa direzione, un'attenzione particolare è dedicata allo studio – oltre che a un ripensamento – del ruolo materno, il che significa agire sul piano della prevenzione: un'alimentazione sbagliata è certo stimolata dagli attuali modelli di consumo e di guadagno, ma il volume spiega che vi sono purtroppo anche altri “vantaggi” (sic!) nel crescere un bambino obeso.

L’AUTRICE

Mirella Cerato, di origini piemontesi, vive e lavora a Bologna. In Fate la pappa, pubblicato nel 2008, ha mirato a valorizzare il “dialogo” tra mamme, educatori e pediatri, soprattutto nei primi 2-3 anni di vita del bambino, dando supporto, fiducia e serenità alle mamme nella gestione quotidiana del rapporto con i propri figli a tavola. Attenta osservatrice delle dinamiche mamma-bimbo, ha focalizzato di nuovo il suo interesse sulla realtà dell’alimentazione dei bambini cercando di capire cosa sta succedendo oggi: perché i nostri bambini sono tra i più obesi, cosa succede nelle famiglie di bambini obesi, cosa viene detto alle madri, cosa viene detto ai bambini, quali vere responsabilità, e libertà, hanno oggi le madri occidentali nell’alimentazione dei figli.