«Onorevole e antico cittadino di Firenze» Il Bargello per Dante 12 Marzo 2021 – Edito in: Prossime uscite – Autore: Marco Salucci

a cura di Luca Azzetta, Sonia Chiodo, Teresa De Robertis

Catalogo della mostra. Firenze, Museo Nazionale del Bargello, 21 aprile-31 luglio 2021

La mostra «Onorevole e antico cittadino di Firenze». Il Bargello per Dante, patrocinata dal Comitato Nazionale per le Celebrazioni del 700° Anniversario della morte di Dante Alighieri, è frutto della collaborazione inter-istituzionale tra i Musei del Bargello e l’Università di Firenze, e vede la collaborazione tra i Dipartimenti di Lettere e Filosofia (DILEF) e di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo (SAGAS) dell’Ateneo fiorentino.

Il Bargello è luogo dantesco per eccellenza a Firenze: qui si trova il più antico ritratto di Dante, realizzato entro il 1337 da Giotto e la sua bottega negli stessi anni in cui ferveva l’industrioso lavoro di diffusione della Commedia nella città gigliata.

Il catalogo – in cui sono sapientemente orchestrati saggi e schede di numerosi specialisti – illustra il complesso legame tra Dante, la sua opera e Firenze ripercorrendo la fitta trama dei rapporti tra pittori, miniatori, copisti e commentatori, impegnati in un’impresa editoriale e artistica senza precedenti.

Il volume è arricchito da illustrazioni a colori delle opere in mostra e dei manoscritti miniati, come anche da un prezioso Atlante fotografico finale delle pitture murali della cappella del Podestà, che ospita il ritratto del poeta.

Dante ha frequentato le sale del Bargello come priore e in queste stesse sale ha ricevuto la condanna prima all’esilio, poi a morte (10 marzo 1302). La ricostruzione del delicato rapporto tra il Poeta e Firenze – una vicenda circoscritta in un arco di tempo limitato e in uno spazio cittadino – assume un’importanza che va ben oltre questi confini, investendo in modo indelebile la storia della fortuna di Dante e il modo in cui noi oggi ancora guardiamo a lui e alla sua opera.

 

brossura cucito con bandelle

24,5 x 29 cm, 380 pp.

230 illustrazioni a colori

978-88-7461-557-5 italiano

978-88-7461-561-2 inglese

euro 70,00

 

Autori dei saggi

Luca Azzetta

Monica Berté

Irene Ceccherini

Sonia Chiodo

Andrea De Marchi

Teresa De Robertis

Giovanna Frosini

Andrea Mazzucchi

Giuliano Milani

Francesca Pasut

Marco Petoletti

Andrea Zorzi

 

Autori delle schede

Luca Azzetta

Giovanni Boccardo

Martina Bordone

Luca Boschetto

Irene Ceccherini

Vittorio Celotto

Sonia Chiodo

Teresa De Robertis

Chiara Demaria

Sara Ferrilli

Maurizio Fiorilla

Giovanna Frosini

Claudio Lagomarsini

Leonardo Lenzi

Francesca Pasut

Marco Petoletti

Simone Pregnolato

Roberto Rea

Laura Regnicoli

Stefano Zamponi

Martina Zanghì