Artgram 2021

, ,

All’inizio erano post giornalieri sul celebre social network delle immagini, da questi poi è scaturito un progetto più ambizioso firmato da Andrea De Marchi, professore ordinario di Storia dell’arte medioevale e coordinatore del Dottorato regionale in storia delle arti e dello spettacolo all’Università di Firenze.

Nasce così Artgram 2021, un’agenda per il nuovo anno ma al contempo molto di più: 365 commenti a una selezione di opere – dipinti, sculture, mosaici ma anche disegni e architetture –, che ci guidano nella scoperta e nella lettura dell’arte. Non solo però l’arte delle grandi mostre ma soprattutto quella del territorio, e non solo le opere nella loro interezza ma soprattutto in sapienti dettagli e straordinari confronti che consentono di ricostruire una trama preziosa di intrecci e contaminazioni. E non manca una denuncia delle dolorose situazioni di abbandono del nostro patrimonio artistico di cui troppo poco si parla.

De Marchi si rivolge così sia a un pubblico di specialisti sia di non addetti ai lavori, e lo fa con un linguaggio asciutto e puntuale – e soprattutto scientifico –, capace di suscitare curiosità e riflessione.

Un calendario giornaliero che non può sfuggire agli intenditori e agli appassionati, e che lancia alcune sfide: generare curiosità e interrogativi, e accendere il desiderio di approfondire, tornando a vedere opere e luoghi oltre l’ipnosi del web.

Eur 35,00

Peso 1 kg
Dimensioni 21 × 22.5 cm
Pagine

384

Rilegatura

Cartonato olandese

Illustrazioni

1020 a colori

Lingua

Italiano

ISBN

978-88-7461-553-7