Con gli occhi di… Bardini, Horne, Stibbert

,

a cura di S. Di Marco, E. Nardinocchi, A. Nesi

Con gli occhi di… è un percorso tra le case museo di Stefano Bardini, Herbert Horne e Frederick Stibbert, tre straordinari personaggi che nello stesso periodo storico, tra la seconda metà dell’Ottocento e il primo ventennio del Novecento, allestirono nelle proprie dimore fiorentine ricche e suggestive raccolte di opere d’arte, arredi e oggetti d’uso: un viaggio attraverso la sensibilità di tre grandi conoscitori d’arte che, spinti da interessi diversi ma accomunati dalla loro competenza e dalla loro conoscenza del mercato antiquario, si circondarono di capolavori trasformando le proprie residenze in originali realtà espositive capaci di interpretare in varie declinazioni il gusto dell’epoca.

Tutti e tre vollero condividere con la città questa passione collezionistica, inserendo nei propri lasciti testamentari precise indicazioni per rendere visibili a tutti i loro tesori: il Museo Stibbert aprì al pubblico nel 1909, il Museo Horne nel 1921 e il Museo Bardini nel 1925.

Trenta opere significative – dieci per ciascun museo – introducono il visitatore a una lettura di tre realtà museali inconsuete: un itinerario innovativo nel patrimonio della città di Firenze, alla cui ricchezza tanto ha contribuito l’entusiasmo dei collezionisti italiani e stranieri che a cavallo tra Ottocento e Novecento dedicarono la loro vita all’arte, nella convinzione che nell’arte fosse la vita.

Eur 8,00

Peso 0.2 kg
Dimensioni 14 × 21 cm
Pagine

128

Rilegatura

Brossura cucito

Illustrazioni

55 a colori e 4 in b/n

Lingua

Italiano

ISBN

978-88-7461-135-5