Partorirai con amore
L’avventura più grande della tua vita

, ,

di Rita Breschi

prefazione di Claudia de Lillo alias Elasti

Con il cambiamento della società, anche un evento delicato ma naturale della vita delle donne, come il parto, è stato stravolto: dalla nascita in casa si è passati infatti, negli anni sessanta, a un’ospedalizzazione di massa. Lo spauracchio della sicurezza e dell’assenza di dolore ha portato a una pratica del taglio cesareo che si attesta oltre il doppio rispetto alla media europea e a una diffusione della parto analgesia non più come una possibilità di scelta ma come un’offerta generalizzata che rischia di creare bisogni inautentici e promesse da onorare. Di tutto questo racconta e su tutto questo soprattutto si interroga Rita Breschi, e lo fa non in maniera teorica, ma alla luce della sua lunga esperienza di ostetrica. Breschi afferma, con entusiasmo e convinzione, come il parto naturale sia soprattutto un diritto delle donne, della loro esperienza e del loro corpo. È così che si scopre un nuovo approccio alla nascita naturale, capace di valorizzare le straordinarie risorse fornite dalla natura a ogni donna e a ogni bambino, una vera e propria filosofia che cerca di facilitare questa esperienza umana, di decondizionarla dalla paura illuminandone aspetti di crescita e consapevolezza per proteggere il terreno sul quale si fondano i legami d’amore. Il volume è una riflessione moderna destinata al pubblico femmine tutto: alle future mamme, a quante lo sono già e alle ostetriche.

Eur 4,99

Formato

epub

Lingua

Italiano

ISBN

978-88-7461-420-2