Volume esaurito

L’araldica
Fonti e metodi

,

atti del convegno internazionale
Campiglia Marittima, 6-8 marzo 1987

Lo stemma nasce nel corso del dodicesimo secolo, in piena età feudale. La sua prima funzione, pratica, è quella di strumento di identificazione e di riconoscimento del guerriero, altrimenti irriconoscibile perché protetto dall’elmo e dalla celata. Ben presto però diviene segno assoluto della persona e della sua presenza, ne declina simbolicamente tutte le qualità mediante la combinazione di forme, di colori e di oggetti simbolici.
Questo volume, fra le più qualificate opere recenti dedicate all’araldica, è diviso in due parti, la prima di carattere propriamente storiografico e di respiro internazionale, la seconda imperniata sulla ricerca e sulla documentazione della realtà toscana.

Dimensioni 21 × 29.7 cm
Pagine

228

Rilegatura

Brossura cucito

Illustrazioni

224 in b/n

Lingua

Italiano

ISBN

88-85957-02-1