Siena
Il gioco dell’arte

,

testi di M. Fantoli
illustrazioni di M. Manetti

Alla scoperta di Siena in compagnia di Mago Martino, poeta, musicista, giocoliere, cavaliere, ballerino, contadino, fantino, funambolo e pittore: così si presenta il simpatico maghetto che accompagna i piccoli visitatori in giro per musei, chiese e palazzi storici. Martino s’intende anche di gastronomia, conosce la storia di Siena, quella del Palio e delle contrade, si cimenta con la critica d’arte… Ma soprattutto ama travestirsi in mille modi, sempre coloratissimi, e non esita ad arrampicarsi sul Duomo o a trasformarsi in lastra di marmo per divertire i suoi amici.

Come nel caso di Firenze. Il gioco dell’arte, questo volume, dove il disegno si abbina alla fotografia, è stato pensato per i più piccoli, perché anche loro abbiano la possibilità di apprezzare una delle maggiori città d’arte italiane da un punto di vista che non sia sempre e soltanto quello degli adulti.

Marta Manetti, giovane artista quasi conterranea di Giotto, sta incontrando un successo crescente come illustratrice di fiabe e favole grazie alla freschezza delle sue immagini, all’allegria dei suoi colori ma anche alla sua capacità di conferire alle sue scenette un tocco di mistero.

Michèle Fantoli, collaboratrice “storica” di Mandragora come traduttrice e redattrice, è rimasta entusiasta dai disegni di Marta. La voglia di raccontare storie ha fatto il resto. Insieme hanno pubblicato un altro libro per bambini: Firenze. Un sogno a colori (2001).

Eur 7,00

Svuota
Peso 0.2 kg
Dimensioni 16 × 16 cm
Pagine

48

Rilegatura

Cartonato

Illustrazioni

52 a colori

Lingua

Francese, Inglese, Italiano, Spagnolo, Tedesco

ISBN

88-7461-032-7 (ita), 88-7461-033-5 (ing), 88-7461-072-6 (fra), 88-7461-073-4 (ted), 88-7461-074-2 (spa)

Ti potrebbe interessare…