San Salvatore in Ognissanti.
La chiesa e il convento

,

Il volume San Salvatore in Ognissanti. La chiesa e il convento ripercorre la storia di una chiesa dove si sono incrociate le esistenze e i talenti di artisti del calibro di Giotto, Ghirlandaio, Botticelli, Ligozzi, Vincenzo e Pietro Dandini, Ranieri del Pace, Vincenzo Meucci e Anton Domenico Ferretti. Tale chiesa è stata la protagonista di una storia articolata e complessa, che solo oggi si tenta di restituire alla conoscenza seriamente e dall’inizio; si può dire che il volume costituisca il primo studio approfondito sull’argomento, il primo atto di coraggio intellettivo volto ad affrontare un tassello fondamentale della storia dell’arte. A rendere ciò possibile è un’orchestrazione di alcuni dei più preparati storici dell’arte del momento (tra i quali si annoverano Sonia Chiodo, Silvestra Bietoletti, Nadia Bastogi, Nicoletta Pons) riuniti in un’unica armonia di intenti e voci per pugno del curatore Riccardo Spinelli.
Documenta inoltre questa densa esperienza di ricerca un corredo fotografico ricchissimo, il risultato di una massiccia campagna tenutasi durante gli scorsi mesi estivi.

Eur 70,00

Dimensioni 24 × 32.5 cm
Pagine

336

Rilegatura

Cartonato con sovraccoperta

Illustrazioni

370 a colori

Lingua

Italiano

ISBN

978-88-7461-404-2