Il mondo degli Aztechi
nel Codice Fiorentino

, ,

a cura di I.G. Rao e D. Magaloni

catalogo della mostra:Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, 29-30 settembre 2007

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio (29-30 settembre 2007) la Biblioteca Medicea Laurenziana dedica una giornata di studio a uno dei suoi manoscritti cinquecenteschi più famosi, il Mediceo Palatino 218-220 contenente la Historia general de las cosas de Nueva España di Bernardino de Sahagún (1499-1590) e noto anche, più semplicemente, come Codice Fiorentino.

Giunto nelle Americhe al seguito dei conquistadores spagnoli, il missionario francescano vestì i panni del moderno antropologo, spendendo tutta la sua vita nello studio della cultura locale. A partire dal 1558, con la collaborazione di alcuni giovani nahua che erano stati suoi allievi a Tlatelolco, raccolse le testimonianze dei nativi e compilò, fra mille difficoltà, un’enciclopedia senza precedenti sulle popolazioni e le culture del Messico centrale: dodici libri redatti in nahuatl e tradotti in spagnolo, con oltre duemila disegni a colori di straordinaria suggestione. Una fonte di informazioni eccezionale e in alcuni casi unica sui miti, le credenze e le pratiche religiose, la vita quotidiana, la storia, il commercio e perfino le abitudini alimentari degli Aztechi, con ampie sezioni dedicate alla fauna e alla flora locali e un intenso resoconto della conquista e delle sue devastanti conseguenze.

Nel 1577 un decreto di Filippo II ordinò il sequestro delle opere di Sahagún, che si riteneva potessero diffondere l’idolatria: il frate scrisse al re in persona per assicurarsi che il prezioso codice fosse giunto in Spagna, ma non conobbe mai il suo destino e trascorse i suoi ultimi anni nel disperato tentativo di ricostruire il lavoro perduto.

 

Versione digitale disponibile su

ita > http://digital.casalini.it/9788874614417
eng > http://digital.casalini.it/9788874614400

Eur 14,00

Svuota
Peso 0.2 kg
Dimensioni 14 × 20 cm
Pagine

64

Rilegatura

Brossura cucito

Illustrazioni

50 a colori

Lingua

Inglese, Italiano

ISBN

978-88-7461-101-0 (ita), 978-88-7461-102-7 (ing)

Ti potrebbe interessare…